follow social:

Eventi e News

16 VITTORIE E 55 CANDELINE: BUON COMPLEANNO MISTER GOTTA!

BORGONUOVO - FUTSAL SAVIGLIANO 2-4

MARCATORI: pt 3’ Piazza, 17’ Delija; st 7’ Di Viggiano, 8’ Piazza, 12’ Sgavetti, 13’ Canavese.
BORGONUOVO: Pantaleo, Cervetti, Simonetta, Minniti, Dalessandro, Cignola, Di Viggiano, Sgavetti, Canobbio, Bonzetti, Boccardi, Torazza.
FUTSAL SAVIGLIANO: Cardillo, Servetti, Lepuri, Caccese, Zeppola, Conti, Canavese, Piazza, Delija, Ternavasio, Montecchiani, Golè. All. Gotta.

Buon compleanno, mister Gotta. Nel giorno della 55ª candelina del tecnico, la Futsal Savigliano compie un altro passo verso il traguardo tanto ambito. E lo fa al termine di una partita tutt’altro che scontata, tutt’altro che facile. «Quello di oggi era un crocevia fondamentale per il nostro campionato - commenta il festeggiato -: siamo stati un po’ meno brillanti e un po’ meno lucidi del solito, ma lo sapevo. Sapevo esattamente che partita sarebbe stata e l’avversario si è dimostrato proprio come me l’aspettavo. D’altronde, i risultati maturati con Real Canavese e Avis Isola ne sono la prova concreta…».

Una squadra giovane, che forse manca un po’ in fase offensiva, ma questo Borgonuovo è riuscito a rendere la vita difficile ai ragazzi di Gotta: «Abbiamo disputato una partita tipo “brutta, sporca e cattiva”, una di quelle partite che riesci a vincere solo se sei squadra matura. E noi oggi abbiamo dimostrato di esserlo». E’ soddisfatto, il festeggiato. Anche se sottolinea come «sia mancata un po’ di qualità, abbiamo sempre avuto la gara sotto controllo, dominandola sotto ogni aspetto, compreso il possesso palla, ma avremmo dovuto chiudere con un margine più ampio la prima frazione». Dodici i tiri in porta, quattro i gol e poi tre pali, salvataggi sulla linea…e, sull’altro fronte, due conclusioni da lontano che sono costate due reti.

Apre Piazza, manco a dirlo, replica Delija, che sfrutta la conclusione di Zeppola: in apertura di ripresa Di Viggiano accorcia, ma in meno di un minuto Piazza, su schema da calcio d’angolo, riporta a due le reti di vantaggio. La gara non è chiusa, perché al 12’ Sgavetti sigla il 2-3, ma (di nuovo) nel minuto successivo, Golè pennella l’imbucata che Canavese trasforma in rete.

«Abbiamo rimesso a posto la gara due volte, in un solo minuto, questo basta a descrivere l’atteggiamento giusto della squadra e la consapevolezza di avere il match in pugno: non abbiamo mai perso il controllo, ma in questo sport “tutto può succedere” e rimanere avanti di una sola lunghezza può essere davvero troppo rischioso». E i suoi lo sanno bene, efficaci a rimediare velocemente e in entrambe le occasioni. Regalandogli un compleanno speciale, un passo più vicino al traguardo, un passo più vicino alla Serie B. 

Rivisto

Condividi

Classifica Marcatori
Giocatore Gol segnati
Conti  9
Ternavasio E.  8
Greco  4
Ternavasio G.
 4
Cossotti  2
Portera  2
Singh  2
Faule  2
Michelazzo  1
Trupja  1
I più popolari
  • Recenti
  • I più visti
  • Tags
Archivio News