follow social:

Eventi e News

LA META É PIÚ VICINA: ANCHE IL ROSTA SI ARRENDE

FUTSAL SAVIGLIANO-SPORTING ROSTA 9-2


MARCATORI: pt 4'17'' Piazza, 6'47'' Gelfi, 6'55'' Piazza, 10'27'' Conti, 12'40'' Delija, 14'15'' Gerbaudo; st 5'06'' Canavese, 9'14'' Minetti, 11'11'' e 11'34'' Conti,18'21'' Ternavasio.


FUTSAL SAVIGLIANO: Cardillo, Servetti, Caccese, Gerbaudo, Conti, Canavese, Piazza, Delija, Ternavasio, Montecchiani, Golè, Lepuri. All. Gotta.
SPORTING ROSTA: Carausu, Meotto, Minetti, Maida, Gelfi, Morello. All. Gioana.


ARBITRI: Lanfranco di Pinerolo e Boccalatte di Nichelino (crono: Franco di Cuneo).


Un ulteriore passo avanti verso la conquista del titolo. Una vittoria, netta, ma non scontata. E, alle spalle, un Avis Isola che non molla un colpo: il recupero di ieri sera ha confermato la Futsal Savigliano in testa alla classifica grazie al 9-2 rifilato a uno Sporting Rosta ridotto ai minimi termini (solo 6 i tesserati in distinta), «ma che ha avuto il grande merito di onorare l'impegno con grande dedizione. Tanto che è servita una squadra attenta e concentrata per poter rimediare a un inizio non impeccabile» spiega il tecnico saviglianese.
Dopo 6 minuti di gioco, infatti, alla rete in apertura di Piazza aveva risposto Gelfi e gli ospiti erano riusciti a ristabilire un immediato pareggio: poi il time out di Gotta, lo scossone e la squadra che con costanza prende palla, campo e consapevolezza. E trova la via del gol due, tre, quattro, fino a nove volte. Con il capocannoniere della squadra, ma anche grazie alla tripletta di Conti e alle reti di capitan Gerbaudo, Delija, Canavese e Ternavasio.
Il tecnico Gotta ha dato minuti a tutti, cosciente delle tre partite in una settimana, e ha lanciato dal primo minuto tra i pali Niccolò Montecchiani: «É partito un po' teso, ma poi si è sciolto e nella seconda parte è stato autore di alcuni interventi importanti. Ha contribuito in una gara che contava, perchè non dobbiamo mai dimenticarci che tutte le partite cominciano dallo 0-0».
Succederà la stessa cosa sabato, quando l'avversario sarà l'Olympic, ultimo in classifica ma obbligato a vincere per continuare a sperare nella salvezza: «Venderanno cara la pelle perchè hanno solo due gare per salvarsi, così come gli avversari dell'ultima gara della stagione. Saranno due partite da non sottovalutare, tutte le squadre coinvolte hanno ancora qualcosa di molto importante in ballo».
Ma lui lo sa, la sua squadra è pronta e consapevole: lo dicono i numeri, che premiano la Futsal non solo in testa alla classifica, ma anche quale squadra con il maggior numero di gol fatti e il minor numero di gol subìti; e lo dicono soprattutto gli occhi e la fame di ciascuno dei ragazzi, che non vedono l'ora di tornare in campo.

E compiere anche il penultimo passo verso il traguardo più prezioso.

Rivisto

Condividi

Classifica Marcatori
Giocatore Gol segnati
 Piazza  7
 Servetti  6
 Canavese

 5

Golè

 3

Conti  2
Gerbaudo  2
Zeppola  1
Cantone

 1

Cardillo  1
Streaming
 
I più popolari
  • Recenti
  • I più visti
  • Tags
  • GIANLUCA TERNAVASIO RITORNA A SAVIGLIANO

    Concluse le operazioni in uscita, la dirigenza piazza il primo colpo: alla Futsal dopo tre anni torna l'esperto laterale saviglianese Gianluca Ternavasio
  • LUCA COSSOTTI TORNA AL TIME WARP

    Dopo sei mesi il laterale saviglianese lascia la Futsal per tornare a giocare con il Time Warp, dove resterà in prestito fino a fine stagione.
Archivio News