follow social:

Eventi e News

FUTSAL PER CUORI FORTI: CON IL CORNAREDO FINISCE ANCORA 5 A 5

FUTSAL SAVIGLIANO     5

REAL CORNAREDO        5

Futsal: Cardillo, Cantone, Giampalmo, Gerbaudo, Zeppola, Conti, Canavese, Piazza, Delija, Ternavasio E., Servetti, Meotto. All.: Lupo.

Cornaredo: Meraviglia, Bonaccolta, Messineo, Cosmo, Gentile, Ulian, Casagrande, Monti, Surace, Migliano Minazzoli, Villa, Tansella. All.: Fracci.

Reti:Piazza (5.15'), Monti (5.30'), Servetti (6'), Villa (15'), Bonaccolta (19.30), Monti (19.40'), Migliano (13' st), Canavese (16.50' st), Delija (17.35' st), Canavese (19' st).

SAVIGLIANO - Ci sono quelle partite che proprio non meriti di perdere e che con forza di volontà e grinta riesci a riprendere: questo sabato la Futsal di Matteo Lupo ha messo in campo quel qualcosa in più che le ha permesso di pareggiare contro la seconda forza del campionato, arrivata al Pala Ferrua per provare a tenere aperto il campionato. Una partita fatta di spirito di sacrificio ma anche tanta qualità contro una squadra sicuramente più blasonata e con ambizioni di promozione in A2.

Gli ospiti all'inizio faticano tanto che la Futsal va più volte vicina al vantaggio con Zeppola e Piazza ed è proprio il numero 9 ad aprire le marcature dopo uno scambio ripetuto con Canavese: passano solo 15 secondi e il Cornaredo trova il gol del pareggio, ma è Servetti (30 secondi dopo) a riportare avanti la Futsal; la partita si fa più equilibrata, la Futsal ha ancora qualche occasione ma abbassa il baricentro e gli ospiti colpiscono più volte chiudendo la prima frazione sul 2 a 4.

Al rientro in campo la partita si fa più nervosa, tirata, fino al rigore assegnato agli ospiti per un presunto fallo di mano di Servetti su cui Cardillo fa l'ennesima straordinaria parata della sua giornata: passano pochi secondi e alla squadra di mister Lupo viene negato un rigore clamoroso. Gli animi in campo si scaldano perchè la posta in palio è altissima per entrambe le squadre ed infatti aumenta il numero delle ammonizioni: dopo aver subito il gol del 2 a 5, a 7 dal termine mister Lupo sceglie la mossa del portiere di movimento con Canavese che accorcia a 3 dal termine con un gran mancino da posizione centrale.

Passa neanche un minuto ed è Delija a mettere a segno il 4° gol: mancano due minuti e la Futsal crede nella rimonta ed è ancora Canavese a trascinare la squadra con un altro tiro di mancino che Meraviglia non riesce a bloccare. Palla in rete e Pala Ferrua in delirio per una rimonta straordinaria, che premia il lavoro settimanale di tutta la squadra che ancora una volta ha dimostrato di non mollare davvero mai davanti a nessuna difficoltà. Al triplice fischio il meritato applauso del Palazzetto per un'altra impresa.

Ora il campionato si fermerà per un sabato: il 6 aprile la Futsal disputerà la terz'ultima partita in trasferta a Crema contro il Videoton, attualmente fuori dalla zona Play-off. Fischio d'inizio alle 16.

Rivisto

Condividi

Classifica Marcatori
Giocatore Gol segnati
Ternavasio E.  4
Conti  2
Portera  2
Cossotti  1
Faule  1
Singh  1
Greco  1
I più popolari
  • Recenti
  • I più visti
  • Tags
  • A CASTELLAMONTE IL SECONDO KO

    Senza diversi giocatori, la squadra di mister Sichera non riesce a mettere in campo la stessa prestazione vista nelle prime due gare in campionato e cade sul campo del Castellamonte.
  • FUTSAL DA APPLAUSI: ECCO LA PRIMA VITTORIA IN CAMPIONATO

    Una partita dalle mille emozioni consegna alla Futsal di mister Sichera i primi tre punti stagionali: 9 a 6 il risultato finale, rimasto in bilico fino a pochi minuti del termine. Mattatore del match ...
Archivio News