follow social:

Eventi e News

CHE NE SARA' DELLA STAGIONE? LA PAROLA A MISTER SICHERA

In questa lunga pausa forzata abbiamo intervistato Emanuele Sichera, mister della prima squadra, che ci ha raccontato le sue impressioni della sua prima stagione sulla panchina della Futsal Savigliano e del percorso nel campionato di Serie C1.

Come ti aspettavi questa prima stagione a Savigliano? 

"A inizio stagione avevamo delle idee molto chiare, con un progetto ambizioso basato sul rinnovamento della rosa e sui giovani per applicare un tipo di gioco che però richiedeva del tempo per dare i suoi frutti. I ragazzi da subito si sono applicati, dando piena disponibilità e nella seconda parte di stagione si è vista la crescita di tutti, sia nei giovani sia in chi da anni gioca in questa categoria: questo era l'andamento che ci aspettavamo nel processo di crescita nel girone di ritorno.
Purtroppo nelle partite più importanti abbiamo pagato le tante defezioni, due su tutte quelle di Singh e Servetti che per la maggior parte della stagione non ci sono stati, ma allo stesso tempo questo ha dato la possibilità ai più giovani di giocare e di affermarsi in pianta stabile in prima squadra. Fortunatamente abbiamo raccolto dei punti contro delle squadre più quotate e proprio sul più bello, quando i giocatori erano più consapevoli di ottenere dei risultati insperati, è arrivato questo stop forzato"
.

A proposito dell'emergenza Coronavirus e dello stop ai campionati, una volta tornati alla normalità cosa potrebbe succedere?

"Il campo ci manca, ma dobbiamo provare a non staccare la spina, nonostante non si possano neanche fare degli esercizi per mantenere la forma fisica. Siamo in una situazione irreale, credo non sia mai successo che la gente venga invitata a stare in casa. Tutti abbiamo voglia di tornare in campo, ma la sensazione è che purtroppo non sarà così.
In vista di un improbabile ritorno in campo, sarebbero tanti i problemi da affrontare, come quelli delle disponibilità dei palazzetti e della concomitanza delle partite con gli altri sport che, anche loro, dovranno recuperare tutti i match persi. Ovviamente sarebbe impossibile riprendere dall'oggi al domani con il campionato: l'impressione è che si finisca qua, con la speranza che non ci siano delle ripercussioni sul futuro delle società nella prossime stagioni.
Quel che è certo è che dovranno essere prese delle decisioni impopolari per concludere la stagione, che sicuramente scontenteranno qualcuno"
.

Tornando al Futsal giocato, come sta andando la tua prima esperienza su una panchina?

"Ho la fortuna di lavorare con Marco Leo, che mi aiuta e mi supporta al cento per cento. Ad inizio stagione ho proposto alla società un progetto sperimentale, con allenamenti unificati e una rosa ampia: questo ha portato qualche difficoltà, perchè far allenare bene tutti i ragazzi non è facile, ma ci ha dato una grossa mano per avere le idee chiare per il futuro su molti giocatori.
La società è stata impeccabile e per questo voglio ringraziare tutti: stiamo lavorando in maniera positiva nonostante qualche risultato negativo soprattutto nella prima parte del campionato. Personalmente sono molto felice e soddisfatto della scelta fatta e credo che si stia percependo che stiamo lavorando bene"
.

Rivisto

Condividi

Classifica Marcatori
Giocatore Gol segnati
Conti  12
Ternavasio E.  11
Greco  6
Ternavasio G.  6
Cossotti  6
Silvestri  3
Singh  2
Faule  2
Portera  2
Trupja  1
Seminara  1
Michelazzo  1
Cardillo  1
Pagliero

 1

Servetti  1
I più popolari
  • Recenti
  • I più visti
  • Tags
Archivio News