follow social:

Eventi e News

«ADESSO GIOCHIAMO “CHE È UN PIACERE”»

TOP FIVE                        2

FUTSAL SAVIGLIANO      3

MARCATORI: pt 4’ Pennisi, 8’ Polimeni, 26’ Polimeni; st 1’ Leone, 13’ Orlandi.

TOP FIVE: Senestro, Mantino, Leone, Miccoli, Caternuolo, Orlandi, Vaccaro, Funari, Ponzo, Patti, Epifania, Gaiani. All. Cirillo.

FUTSAL SAVIGLIANO: Cardillo, Caccese, Bassano, Cussa, Gerbaudo, Zeppola, De Simone, Canavese, Polimeni, Pennisi, Cartoscella, Golè. All. Gotta.

NOTE: ammoniti De Simone, Vaccaro, Leone, Orlandi, Polimeni.

 

“Goduto”. Una parola, un carico di soddisfazione. Come si sente il tecnico Gotta dopo la vittoria in casa del Top Five?

«Goduto, la squadra ha disputato un’ottima gara, ha giocato e creato occasioni fino allo scadere. E soprattutto nella prima frazione ho visto una naturalezza e una facilità pazzesca nel fare le cose, abbiamo imposto il nostro gioco ed espresso tanta qualità».

Lo dice tante volte, «adesso giochiamo “che è un piacere”», anche se a volte manca ancora quel po’ di cinismo negli ultimi metri: «anche in questa gara, è vero, abbiamo creato tantissimo e finalizzato troppo poco, abbiamo fallito almeno cinque occasioni pazzesche e abbiamo permesso agli avversari di rimanere in partita fino all’ultimo».

Lo dice, però, con la consapevolezza di chi sa che i “suoi” ragazzi non avrebbero fallito un’occasione del genere, non dopo un primo tempo eccellente e impreziosito dalla rete di Pennisi (su schema da calcio d’angolo) e dalla doppietta di Polimeni: la squadra di casa accorcia in apertura di ripresa con Leone e trova anche il secondo gol con Orlandi, poi un super Cardillo para il tiro libero al minuto 24 e mette in salvo i tre punti.

«Sono soddisfatto perché la squadra non ha mai smesso di lottare e di cercare il quarto gol, fino all’ultimo giro di orologio», aggiunge.

Un occhio al campo, un occhio alla classifica: come lui aveva previsto, il Time Warp ha conquistato la vetta, complice la caduta del Castellamonte in casa dello Sporting Rosta.

La Futsal resta quinta, «ma il bello è che adesso il destino è tutto nelle nostre mani: sabato ci attende un’altra gara da dentro/fuori, il Borgonuovo può ancora puntare al secondo posto quindi sarà decisiva per entrambe. Noi ci arriveremo con la consapevolezza che tutto è aperto, tutto è possibile».

E con il ricordo di una semifinale di qualche mese fa, il momento più “alto” della stagione in corso. Per ora.

Rivisto

Condividi

Classifica Marcatori
Giocatore Gol segnati
Piazza 29
Cossotti

19

Diguinho
12
Rubino
10
Lisa
10
Servetti9
Singh 8
Greco 8
Ternavasio G. 3
Ternavasio E.

3

Goubial 1
Conti 1
Streaming
 
I più popolari
  • Recenti
  • I più visti
  • Tags
Archivio News