follow social:

Eventi e News

CROCE E DELIZIA, MA I TRE PUNTI VALGONO ORO

VAL D'LANS – FUTSAL SAVIGLIANO 6-10
MARCATORI: 1'20'' Cerato, 2'30'' Gerbaudo, 5'55'' Airaudi, 7'30'' Servetti, 11'10'' Canavese, 17'00'',
18'47' Cerato; st 1'00'' Canavese, 8'00'' Conti, 11'00'' Lareche, 11'30'' Servetti, 14'00'' Canavese, 14'30''
Piazza, 16' 25'' Tardine, 16'30'' Servetti, 18'00'' Golè.


VAL D'LANS: Petri, Arbezzano, Bojino, Lareche, Zuld, Tardine, Suppa, Imbarrato, Cerato, Airaudi,
Gioanetti. All. Parvopasso.
FUTSAL SAVIGLIANO: Cardillo, Servetti, Lepuri, Gerbaudo, Caccese, Conti, Canavese, Piazza, Delija,
Ternavasio, Ferreri, Golè. All. Gotta.
NOTE: espulsi Delija e Lareche. Ammonito Cerato.


Croce e delizia. C'è tutto nella Futsal Savigliano vista con gli occhi del suo tecnico Pierluigi Gotta. C'è la
delizia della ritrovata vittoria, dopo sette giorni e due partite che avevano ridotto il vantaggio sull'Avis
Isola di sei punti e fatto gridare alla “crisi di risultati”. Più fuori che all'interno di società e spogliatoio, in
realtà.
Una delizia resa ancora più piacevole vista la difficoltà dell'impegno, su un campo, quello del Val d'Lans,
in cui nessuno, prima, era mai riuscito a vincere: «Mi tengo stretto il risultato, una vittoria preziosa perchè
conferma tutto il potenziale di questa squadra e arriva dopo una fase non difficile, perchè ribadisco io non
ho mai visto una crisi di gioco, ma comunque complicata se guardiamo unicamente alla classifica»
.
Dieci reti, la prima frazione chiusa in svantaggio, poi la svolta a inizio ripresa con Gioanetti che, come
Zamburlin sette giorni fa, dopo aver respinto almeno una ventina di occasioni si infortunia lasciando il
posto al suo secondo: gol pazzesco di Canavese, poi la pennellata di Conti e il risultato ribaltato. «I nostri
gol sono stati meravigliosi, uno più bello dell'altro. Pazzesca anche la lucidità di Servetti che è riuscito a
mettere la sua firma per ben tre volte»
. La terza delizia.
Ma a Gotta tutto questo non basta. Non può bastare. Ed ecco la “croce”, spiattellata ai ragazzi a metà gara
e di nuovo al termine, ribadita anche in fase di commetto: «Rispetto alla gara con il Real Canavese oggi
abbiamo fatto due passi indietro pur avendo costruito tantissime occasioni da rete. Purtroppo vedo che
ognuno, con le più buone intenzioni, vuole ergersi a salvatore della patria, vuole fare di più in altri modi
e, così facendo, l'unica protagonista in campo diventa l'anarchia. E noi siamo una squadra organizzata che
deve rimanere tale, non può vivere di anarchia»
.
Anarchia che porta a confusione, il termine più corretto per riassumere la gara con il Val D'lans: basta
scorrere il tabellino, leggere la quantità di tiri liberi assegnati (e anche sbagliati), contare i cartellini gialli
e rossi per capirlo. E, per questo, la “croce” devono portarla anche un po' gli arbitri: «Una direzione di
gara disastrosa, di bassissimo livello e priva di uniformità. Nel secondo tempo, per esempio, ha fischiato
tutto a nostro favore. E io protesto di fronte a questo, certo non mi rende felice. Un comportamento che ha
fortemente contribuito a rendere così confusa questa gara»
.
Croce (l'atteggiamento) e delizia (il gioco e la qualità del gol). Il primato ancora blindato, una settimana
per preparare la nuova trasferta di sabato in casa del Fucsia Nizza. E un monito ben preciso: «Dobbiamo
essere più umili e più sereni e ricordarci che solo tutti uniti possiamo vincere, altrimenti non andiamo da
nessuna parte»
. E sarebbe un vero peccato visto che adesso l'inesistente “crisi” è davvero sotto gli occhi di
tutti.

Rivisto

Condividi

Classifica Marcatori
Giocatore Gol segnati
Conti  7
Ternavasio E.
 6
Portera  2
Greco  2
Cossotti  2
Ternavasio G.  2
Faule  1
Michelazzo  1
Singh 1
I più popolari
  • Recenti
  • I più visti
  • Tags
  • UNA PUNIZIONE ECCESSIVA

    La Futsal spreca troppo e viene punita esageratamente per quanto fatto vedere sul campo di Grugliasco: contro il Dorina finisce 12 a 3.
  • TRE PUNTI FONDAMENTALI NEL DERBY

    Trascinata da Conti e tenuta in vita dalle parate di Cardillo, la Futsal conquista tre fondamentali punti nel derby tra le uniche due squadre della provincia di Cuneo: 5 a 3 il risultato finale con gl...
Archivio News